30 agosto 2005

Totò, Giampiero e la Bankitalia

(ANSiA)Fazio di nuovo nella bufera a causa di un'intercettazione postale. La lettera scritta di suo pugno insieme all'amico Giampiero Fiorani era destinata al PNDD (Portatore Nano Di Democrazia). Di seguito il testo integrale:

Signoria (intestazione autonoma)

veniamo noi con questa mia addirvi (una parola)
che scusate se sono poche ma settecentomilalire
puntoevirgola;
a noi ci fanno
specie che questanno (una parola)
c'e' stata una grande moria delle vacche
come voi ben sapete
punto.
duepunti:
questa moneta servono
questa moneta servono a che voi vi consolate dei dispiacere che avreta
perche' dovete lasciare nostro nipote
che gli zii
che siamo noi medesimi di persona
vi mandano questo perche' il giovanotto e' uno studente che studia
che si deve prendere una laura
che deve tenere la testa al solito posto cioe' sul collo
punto.
puntoevirgola;
punto.
puntoevirgola;

salutandovi indistintamente

i fratelli Caponi (che siamo noi)


nella foto: Giampiero Fiorani

iZ

1 commento:

CoMizia ha detto...

Parole in codice per scambiarsi informazioni per la scalata....