26 luglio 2005

Breve Commento Sull'Umana Incomprensione

Ci siamo; non ne senti l'odore?
Un odore stantio, di sedie rivestite di velluto non spolverato da anni, che solo a vederle ti gratti le mani e il collo.
Un odore che inesorabilmente ti penetra su fino al cervello, senza che tu te ne possa accorgere.
Un odore che pian piano subissa tutti gli altri, però tu non te ne accorgi perchè sei convinto di sentirti addosso il tuo deodorante preferito.
Un odore di Famiglia, un odore per tutti, un odore che provoca una nostalgia diffusa, per di più compiacente, che la si deve avere e basta!
Un odore che ti dice: Mi senti? Ecco..anzi Ecce Libertà,
questo è il suo, appunto, odore ....e nessun altro, sia chiaro.
Un odore che sembrerebbe... sembrerebbe puzza.. ma no! è buon odore...fidati! fidati e basta.
Un odore che ricorda tutti e ricorda a tutti che faremo quell'odore prima o poi.
Ci siamo.
Lo senti adesso?
Non disperare, fra un pò lo sentirai, è un odore vincente, per gli uomini che mai devono chiedere, ma proprio mai...
La chiamavano Democrazia Cristiana.
Chissà se adesso....Continuavano a chiamarla... oppure Qualcosaltro.... propongo :
Libertà Cristiana
per tutti ma non per qualcuno (in particolare)


.....continua

ILDISSENSO

1 commento:

annydances ha detto...

Speriamo proprio di non doverlo sentire ancora quell'odore, anche se non è molto diverso da quello che c'è ora ...